Tri-Por®

Tri-Por®

Adler Ortho® utilizza la tecnologia delle polveri per lavorare tutte e tre le leghe metalliche comunemente utilizzate per applicazioni ortopediche: Lega di Titanio, lega di Cobalto-Cromo ed acciai inossidabili. Il logo Tri-Por® identifica tutti gli impianti costruiti da Adler Ortho® utilizzando questo sistema produttivo innovativo.

Lega di Titanio

La superficie 3D monoblocco Ti-Por® rappresenta uno dei risultati più eclatanti della ricerca Adler Ortho® nel campo della tecnologia delle polveri.

Ti-Por® è estremamente rugoso, ed è quindi in grado di garantire agli impianti una stabilità primaria molto più alta rispetto a quella fornita impiegando le tecnologie “tradizionali”. Inoltre la superficie Ti-Por®, essendo costruita in un solo pezzo col suo substrato, presenta una resistenza alla delaminazione che non può essere raggiunta da alcuna delle superfici porose o plasma spray normalmente utilizzate per ricoprire gli impianti ortopedici non cementati.

LEGA DI CO-CR-MO

Questa lega, grazie alla sua durezza e resistenza alla usura, viene comunemente utilizzata per la produzione di superfici articolari, specialmente, ma non solo, nel caso delle protesi di ginocchio.

Adler Ortho® utilizza la tecnologia delle polveri anche per la produzione di impianti in lega di CoCrMo. Questi impianti sono caratterizzati dalla superficie tridimensionale monolitica Co-Por®, del tutto simile al Ti-Por®.

Acciaio inossidabile

Adler Ortho® utilizza la tecnologia delle polveri anche per produrre alcuni strumenti chirurgici, per esempio i blocchi di taglio delle protesi di ginocchio.

Risultati clinici

La coppa acetabolare Fixa Ti-Por®fu lanciata nel 2007, mentre lo stelo Parva, il primo stelo d’anca prodotto direttamente dalle polveri metalliche, è utilizzato dal 2009.
I dati clinici sono molto incoraggianti:

La Fixa Ti-Por® ha dimostrato di avere una sopravvivenza totale del 98,7% a 8,5 anni (dati raccolti su un gruppo di 9.684 pazienti)*. Questa coppa acetabolare ha mostrato di avere una percentuale di sopravvivenza in assoluto più alta di tutte le coppe non cementate a press-fit incluse nel registro RIPO – (*) Registro RIPO. Registro Regionale Implantologia Protesica Ortopedica dell’Emilia-Romagna.

La coppa acetabolare Fixa Ti-Por® ha ricevuto un “rating” 7A* dall’Orthopaedic Devices Evaluation Panel Inglese (ODEP www.odep.org.uk). Si tratta di un sitema molto severo atto a certificare l’affidabilità degli impianti ortopedici secondo dati clinici verificabili. Il “rating” 7A* è quello più alto raggiungibile da impianti con un follow-up dimostrabile di 7 anni.

100 steli Parva con un follow-up minimo di 42 mesi sono stati verificati.
La sopravvivenza è stata del 100%. M.Schiraldi “Femoral Neck Preservation with a novel cementless short hip stem. Results of the first consecutive 100 cases with minimum 42 months follow-up”. Presentazione tenuta durante la riunione annuale 2015 della Australian Orthopaedic Association.

Scarica la brochure

Scarica ora